Chi Siamo Catalogo Novità Appuntamenti Newsletter Contatti


<< Torna indietro

«Marca/Marche» 5/2015
L'Adriatico
le origini di una macro regione europea

ISSN2284-0389
ISBN 88-7969-360-3
€ 18,00
Ft. 170x240 mm
2015, pp. 248, copertina in brossura
L’ADRIATICO
- Marco Moroni, L’Adriatico e la sua storia in venti parole chiave
- Maria Lucia De Nicolò, La comunità dei pescatori nelle Marche di età moderna. Origini e mutamenti
- Marco Moroni, Pirati, corsari e schiavi nell'Adriatico di età moderna
- Luigi Girolami, Fortificazioni, galere e remiganti della bassa Marca contro i pericoli del mare
- Roberto Giulianelli, Porti e cantieri navali nelle marche dall'età moderna al XX secolo
- Giorgio Cingolani, Appunti per una storia del turismo in Adriatico

RILETTURE
Ogni numero della Rivista dedica una sezione alla riproposizione di pagine significative ed esemplari nella storiografia marchigiana dei secoli XIX e XX. In questo numero, il saggio di Sergio Anselmi, Adriatico: omogeneità culturali e differenze nel lungo periodo.

RICERCHE
- Modesto Cacciurri, Antono da Montolmo (1330 ca.- 1396 ca.)
- Bruno Egidi, La «Pianta Dimostrativa Topografica» della Via Lauretana
- Giuseppe Santoni, Il terremoto del 1741 nel Commissariato di Tomba
- Alfredo Luzi, Joyce Lussu e la Prima guerra mondiale. Per una rilettura del romanzo Sherlock Holmes, Anarchici ei siluri
- Annalisa Cegna, L'internamento civile fascista in provincia di Macerata
- Maria Teresa Idone - Paolo Santarelli - Massimo Sargolini, Cammini Lauretani e paesaggi contemporanei

- Giancarlo Galeazzi, Franco Rodano, filosofo della laicità tra storia e cronaca

Note
Recensioni
Segnalazioni