Chi Siamo Catalogo Novitą Appuntamenti Newsletter Contatti


Newsletter

Premio Andrea Livi Editore per la storia delle Marche

REGOLAMENTO

Art. 1. Il Premio Andrea Livi Editore ha per finalità l’incoraggiamento alla ricerca e alla pubblicazione di opere di argomento storico, su qualunque tematica, purché relativa alle Marche, al fine di valorizzarne, in particolare, il territorio, l’economia, la società e le istituzioni.

Art. 2. Ogni laureato in una Università italiana o avente sede in uno Stato membro dell’Unione europea può sottoporre al comitato scientifico di «Marca Marche» rivista di storia regionale (di seguito la Rivista) la sua tesi di laurea.

Art. 3. Il comitato scientifico della Rivista seleziona ogni sei mesi la tesi di laurea più meritevole tra quelle proposte, con valutazione discrezionale e insindacabile e con facoltà di non assegnare il Premio.

Art. 4. Il Premio consiste:
a) nella pubblicazione gratuita presso la Rivista di un contributo, compreso tra 40.000 e 50.000 battute, con un massimo di 8 immagini, sulla base delle ricerche svolte per la tesi di laurea;
b) nella eventuale e successiva pubblicazione gratuita di una opera monografica presso l’editore Andrea Livi, scelta da quest’ultimo in modo discrezionale e insindacabile.
In ogni caso la pubblicazione avverrà esclusivamente previa cessione gratuita ad Andrea Livi Editore di tutti i diritti di utilizzazione economica del contributo prescelto e della eventuale successiva opera monografica, con espressa garanzia da parte dell’Autore che tutti i testi e le immagini gli appartengono e con manleva da eventuali pretese di terzi.
A seguito della avvenuta pubblicazione sulla Rivista, l’Autore riceverà, a titolo gratuito, n. 10 copie della rivista in cui compare il suo contributo o della eventuale monografia edita.

Art. 5. Le tesi di laurea non selezionate, ma giudicate comunque meritevoli di menzione da parte del comitato scientifico, saranno pubblicate sotto forma di abstract presso la Rivista, nelle pagine dedicate al Premio Andrea Livi Editore.

Art. 6. Al fine di concorrere al Premio Andrea Livi Editore, è necessario compilare e inviare, esclusivamente all’indirizzo e-mail info@andrealivieditore.it:
a) il modulo di partecipazione sotto riportato;
b) un abstract della tesi di laurea, in formato elettronico, contenuto in un massimo di 300 battute, in lingua italiana;
c) la tesi di laurea in formato elettronico.

Art. 7. Il materiale inviato non verrà, in alcun caso, restituito. Andrea Livi Editore e la Rivista declinano ogni responsabilità relativa al ricevimento delle opere, la cui trasmissione avviene a cura e a spese degli Autori.

Art. 8. Nell’anno 2018 potranno concorrere al Premio Andrea Livi Editore le tesi di laurea discusse a partire dall’anno solare 2013, mentre dall’anno 2019 solo le tesi discusse nell’anno solare corrente o precedente. Le selezioni avverranno semestralmente relativamente alle tesi pervenute entro il 30 marzo o entro il 30 settembre.