Chi Siamo Catalogo Novità Appuntamenti Newsletter Contatti


Arte - Architettura

Fabio Mariano - Andrea A. Giuliano
Il Castello d'Aquino a Rocchetta Sant'Antonio tra storia e restauro

Seppur piccolo il paese ha una sua antica storia documentata nell'ambito delle trasformazioni politiche di questi territori dal medioevo alla diluizione del Regno di Napoli. Dall'evoluzione stessa dei suoi toponimi – dalla antica Rocca di Sant'Antimo, attorno alla quale si era sviluppato il nucleo urbano originario, a Rocchetta Sant'Antonio – si può rileggere la storia del paese almeno a partire almeno dall'XI secolo.

Stefano Papetti
Piero Antonelli. Un pittore del Novecento tra realismo magico e verità

Piero Antonelli, nato a Falerone nel 1916, ha sempre mostrato particolare attitudine per il disegno e per la pittura riuscendo a rappresentare, con straordinaria efficacia, i semplici oggetti del vissuto quotidiano.
Libri, frutta, fiori, vasi, documenti manoscritti, vetri, conchiglie, chiavi ed altri semplici oggetti diventano protagonisti di eleganti composizioni che splendono nelle loro luci decise, esaltando i colori, le ombre, le trasparenze.

a cura di M. Antonietta Crisanti - Nadir Stringa
Sine quibus
L’uso delle erbe officinali negli antichi vasi da farmacia

La farmacia ò sia arte farmaceutica è senza contraddizione è una delle più antiche ed è certo che la Medicina e la Farmacìa abbiano avuto nello stesso tempo la loro origine; e quella parte della Farmacìa, che si appoggia alla Chimica, è certamente quel ramo che nei primi tempi fu esercitato scientificamente.
a cura di Daniela Simoni e Silvia Marani
Sigismondo Nardi. La modernità della tradizione

Il volume è interamente dedicato a Sigismondo Nardi, alla vigilia del 90° anniversario della sua scomparsa.
L'artista, nato a Porto San Giorgio nel 1866, ha operato in più regioni d'Italia, collaborando con maestri del calibro di Maccari a Loreto e Mariani ad Ascoli Piceno.
a cura di Germano Liberati e Mario Liberati
Il Teatro Alaleona di Montegiorgio

Testi di
Marisa Calisti
Simona Del Bianco
Virgilio Labardi
Fabio Torresi
Archeoclub d'Italia - Montegiorgio
Giacomo Maranesi
La chiesa di San Pietro a Fermo e il polittico disperso

Un recente restauro, svoltosi tra il giugno e il settembre 2010, ha fatto tornare a nuova vita il portale della chiesa di San Pietro in Penna (dal lat. pinna, roccia, rupe) a Fermo. Questo testo di Giacomo Maranesi, laureato in Teoria e Tecnica della Conservazione dei Beni Culturali presso l’Accademia delle Belle Arti di Macerata, ha il merito di riaccendere i riflettori sull’intero edificio (il cui ingresso è sito in via Lattanzio Firmiano), che costituisce un vero e proprio «scrigno d’arte» da riscoprire.
Fabio Mariano
Giuseppe Sacconi: il Vittoriano 1911-2011

Francesco Mariucci
L’architettura della chiesa di Santa Maria del Buon Gesù di Carassai

La popolazione di Carassai, sensibilmente aumentata a seguito delle drammatiche vicende che portarono alla distruzione dell’insediamento demico del castello di Camporo e a causa del fenomeno dell’incastellamento del nucleo abitativo dell’antica pieve di S. Eusebio, percepì in modo sempre più stringente l’esigenza di creare un nuovo luogo di culto più idoneo e dignitoso.
Chiara Basagni
La chiesa di San Pietro in Calcione di Lucignano in Val di Chiana

La mia naturale attrazione per tutto ciò che è artistico e l’amore che nutro per i luoghi in cui sono nata e cresciuta, uniti ad una serie di circostanze favorevoli quanto casuali, mi hanno portato a conoscere la chiesa di S. Pietro al Calcione, all’interno del castello dei marchesi Della Stufa, nei pressi di Lucignano in Valdichiana, in provincia di Arezzo.
Maura Iacopini
Pio Panfili pittore e incisore
coordinatore Luigi Dania
introduzione Sandra Di Provvido

Finalmente adeguato risalto viene tributato alla personalità di Pio Panfili dall’attenta analisi che della sua vita, delle sue opere e della sua evoluzione stilistica.